Ue, ok Commissione a piani aiuto industria Francia, Germania, GB

venerdì 27 febbraio 2009 12:12
 

BRUXELLES, 27 febbraio (Reuters) - La Commissione europea ha autorizzato i piani temporanei di Francia, Germania e Gran Bretagna per sostenere le imprese colpite dalla crisi del credito, due giorni dopo il summit sulla crisi finanziaria.

In base al piano francese, le autorità a livello nazionale, regionale e locale possono concedere garanzie agevolate per investimenti e prestiti entro la fine del 2010 a società in crisi finanziaria.

Il piano della Francia fa parte del piano complessivo di aiuti annunciato il 4 dicembre.

Il programma tedesco, simile a quello francese, è la quinta misura approvata dalla Commissione nell'ambito del quadro di iniziative temporanee comunicato in dicembre.

Le misure britanniche, prestiti, garanzie e tassi di interesse agevolati per le società "verdi", è parte del programma britannico per affrontare la crisi.