Seat ripete che guarda a riacquisto bond, ora niente di concreto

mercoledì 27 maggio 2009 09:40
 

MILANO, 27 maggio (Reuters) - Seat PGIT.MI ribadisce che guarda all'ipotesi di riacquisto del bond, ma che al momento non c'e' nulla di concreto.

"E' un'ipotesi", ha detto il direttore finanziario Massimo Cristofori, in merito al bond, a margine di un incontro con gli investitori organizzato da Deutsche Bank. "Potrebbe essere interessante, ma non c'è nulla di concreto".

Cristofori, in merito ai timori di un nuovo aumento di capitale entro il 2012, ha risposto: "Non so come sarà il mercato del credito nel 2012, vedremo quali sono le condizioni e ci attrezzeremo. Fare previsioni adesso non mi sembra sensato".

La società ha detto in diverse occasioni che nel 2012 sarà necessario rinegoziare il debito del gruppo.