Zona euro, M3 giugno 3,5%, come stime, M1 +9,3% da +7,9%

lunedì 27 luglio 2009 10:14
 

FRANCOFORTE, 27 luglio (Reuters) - A giugno il tasso di crescita annua dell'offerta M3 nella zona euro è rallentato al 3,5% rispetto dalla lettura di maggio di 3,7%.

Il dato, pubblicato dalla Bce, è perfettamente in linea con la media delle stime di 31 economisti in un range di previsioni tra 3,0% e 4,4%.

La media mobile di M3 nel periodo aprile-giugno segna un +4,1% dal +4,6% di marzo-maggio, dato rivisto da 4,5%.

Sempre a giugno i prestiti al settore privato sono rallentati all'1,5% dall'1,8% di maggio, dato confermato. Gli economisti stimavano una crescita dell'1,6% in una forchetta di 1,3-2,6%.

La crescita annua di M1 ha invece visto un deciso aumento, del 9,3% in giugno dal 7,9% di maggio.