Manovra, sottratta a banche tesoreria Poste, Anas e Fs - Decreto

venerdì 26 giugno 2009 14:46
 

ROMA, 26 giugno (Reuters) - Le controllate non quotate del Tesoro dovranno presto trasferire i loro fondi presso uno o più conti di tesoreria statale.

Lo stabilisce l'articolo 18 del decreto fiscale approvato oggi in Consiglio dei ministri.

L'articolo è di natura regolatoria: per sottrarre alle banche i conti di Poste, Anas e Fs il Tesoro interverrà con uno o più decreti amministrativi.

L'obbligo di trasferire la tesoreria potrà anche essere esteso alle altre amministrazioni pubbliche incluse nel conto economico statale consolidato, esclusi enti previdenziali, regioni, province, enti locali in generale e sanitari.