Cipe venerdì su 16,6 mld per infrastrutture rimandato-Tremonti

mercoledì 26 novembre 2008 12:58
 

ROMA, 26 novembre (Reuters) - Venerdì è confermata la riunione del Consiglio dei ministri sulle misure anti crisi per famiglie e imprese mentre slitta la riunione del Cipe che avrebbe dovuto mobilitare 16,6 miliardi di euro di investimenti per infrastrutture.

Lo ha detto il ministro dell'Economia Giulio Tremonti nel corso della conferenza stampa di presentazione della social card.

"Il provvedimento italiano sarà venerdì", ha detto Tremonti riferendosi all'annuniciata riunione del Consiglio dei ministri sulle misure anti crisi.

"La riunione del Cipe è stata rimandata d'intesa con la conferenza Stato Regioni Province Comuni per una riflessione congiunta a ridosso della situazione economica nazionale e internazionale che si è determinata", ha aggiunto.

"Quindi di comune intesa si è concordato di avviare delle procedure di consultazione di lavoro in sede Cipe a Palazzo Chigi in modo da organizzare una discussione più organica nei prossimi giorni", ha spiegato il ministro.