PUNTO 1- Fortis si dichiara solida, aumenterà cessioni attività

venerdì 26 settembre 2008 13:51
 

(Aggiunge altri dettagli)

AMSTERDAM, 26 settembre (Reuters) - La banca Fortis FOR.BR FOR.AS ha diffuso un comunicato per rassicurare il mercato rispetto ai timori sulla solidità finanziaria, che da giorni stanno affossando il titolo.

Nella nota si legge che la banca vede la propria posizione finanziaria solida, non ritiene necessario un aumento di capitale e annuncia nuove cessioni di attivi.

Il gruppo belga-olandese di servizi finanziari è in forte calo da cinque sedute di borsa consecutive (-11,29% a 5,79 euro) con gli investitori che si stanno interrogando sulla sua solvibilità.

Fortis ha l'obiettivo di raggiungere quota 5-10 miliardi di euro dalla cessione di attività supplementari e precisa di avere già ricevuto manifestazioni di interesse per alcune attività. Separatamente, il ministero delle Finanze belga ha detto che fonrirà garanzie a tutti i clienti, se necessario.

Nel corso di una conference call, l'AD Herman Verwilst, ha detto che "l'andamento del titolo sul mercato riflette in questi giorni parecchio nervosismo. "Siamo colpiti da quello che viene riflesso sul mercato della capitalizzazione di Fortis", ha aggiunto.

Recenti studi di analisti, citati dal manager, hanno evidenziato che il valore derivante dalla somma delle parti è significativamente superiore ai 13,9 miliardi di euro indicato dall'attuale capitalizzazione di mercato della banca, ha detto l'AD.

Fortis è un gruppo diversificato con, a esempio, la parte assicurativa che "va bene" ed è "solida", ha aggiunto Verwilst.