Btp, mercato resiste a Ifo positivo, buona accoglienza Bot, Ctz

mercoledì 26 agosto 2009 12:48
 

 MILANO, 26 agosto (Reuters) - Dopo un'apertura debole il
mercato obbligazionario gira in lieve rialzo, sulla scia
dell'incertezza delle borse, resistendo all'ondata di positività
scatenata dall'indice Ifo migliore delle attese.
 L'indagine congiunturale sul clima di fiducia degli
imprenditori tedeschi ad agosto è migliorato a 90,5 a fronte di
una mediana del consensus a 88,9.
 Il Bund ha reagito, balzando di oltre 13 tick a 122,60 in
coincidenza dell'annuncio, per poi rientrare in area 122,52.
 "L'Ifo è uno dei maggiori indicatori direzionali della
giornata ed è risultato migliore delle attese", commenta un
dealer.
 Il dato ha incoraggiato le speranze in un veloce
miglioramento dell'economia globale, nonostante le caute
osservazioni dell'istituto di ricerca. La Germania si sta
infatti riprendendo lentamente, precisa l'istituto e le imprese
continuano a considerare la propria situazione decisamente
peggiore rispetto all'anno scorso.
 In una giornata priva di grandi scossoni, lo spread fra Btp
e Bund decennali si mantiene sugli 80 punti base, nonostante il
rischio fluttuazioni causato dall'alta volatilità.
     
 ASTE BOT E CTZ IN LINEA CON ATTESE
 Le aste della mattina sulla parte a breve e a brevissimo
sono andate incontro alle attese degli analisti, con una buona
accoglienza e i rendimenti scesi ancora ai minimi storici.
 I 3 miliardi della quinta tranche del Ctz a giugno 2011 sono
stati collocati a 97,304 per un rendimento all'1,505% a fronte
di richieste per 4,781 miliardi. Il bid-to-cover è sceso
lievemente a 1,594 da 1,605.
 "Mi aspettavo che il Ctz uscisse un po' più caro visto che
si tratta dell'ultima offerta di questa scadenza, ma tutto
sommato il risultato è stato in linea con i prezzi di mercato".
 Anche per il Bot a sei mesi, offerto per 10 miliardi, le
richieste sono state alte, per 16,117 miliardi, nonostante un
rendimento sceso allo 0,550%.
 "La domanda c'è stata, ma notiamo un calo di circa il 10%
nelle richieste della clientela retail, complici anche i
rendimenti non molto invitanti", spiega un dealer.
 L'asta ha portato un po' di movimento su un mercato
prevalentemente illiquido, con circa 120 milioni di scambi sui
Bot nella mattina, oltre la metà dei quali verificatisi dopo il
collocamento.
 "I segnali di tranquillità lanciati dall'azionario negli
ultimi mesi modificano l'approccio al rischio degli investitori,
incoraggiandoli a investire nelle scadenze un po' più lunghe",
spiega un dealer. "Invece del sei mesi, molti possono quindi
spingersi sulle scadenze fino ai 2 anni".
 Sempre sul fronte delle aste domani il Tesoro italiano sarà
impegnato con il collocamento del Btpei al settembre 2019 per 1
miliardo, mentre venerdì sono in agenda le aste a medio-lungo.
 Ieri sera l'annuncio dei quantitativi non ha generato
sorprese per gli analisti: il Tesoro offrirà da 2,5 a 3 miliardi
del Btp a tre anni, da 2,5 a 3,5 miliardi per il Btp decennale e
da 1,5 a 2,5 miliardi per il Cct scadenza 2016.
 "Il Tesoro ha scelto di diminuire la quantità dei titoli
offerti", spiega un dealer. "Da qui ai prossimi mesi, se non
intervengono nuovi problemi finanziari, le aste dovrebbero
iniziare a presentarsi più contenute rispetto a quelle degli
ultimi mesi".
 
============================= 12,30 ===========================
                                PREZZI  VAR.     RENDIMENTO
 FUTURES BUND SETT.   FGBLc1      122,56  (+0,13)
 BTP 2 ANNI  (MAR 11) IT2YT=TT    103,294 (+0,00)      1,337%
 BTP 10 ANNI (SET 19) IT10YT=TT   102,01  (+0,17)      4,043%
 BTP 30 ANNI (AGO 39) IT30YT=TT   100,84  (+0,31)      5,006%
 
 ========================= SPREAD (PB) ========================
                                       CHIUSURA PRECEDENTE
 TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5     22                   27
 BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3      4                    3
 BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5     79                   79
  - livelli minimo/massimo        77,8/80,6        76,5/82,5
 BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7    104                  105
 BTP 2/10 ANNI                      270,6               270,1
 BTP 10/30 ANNI                      96,3                95,2
==============================================================