Treasuries deboli in Europa in vista nuove consistenti emissioni

giovedì 26 marzo 2009 11:34
 

LONDRA, 26 marzo (Reuters) - I prezzi dei Treasuries sono in calo sulle piazze europee, in vista dell'ultima delle tre massicce aste della settimana in cui saranno offerti titoli a sette anni per 24 miliardi di dollari.

"I Treasuries sono deboli, stanno ancora digerendo l'asta di ieri del 5 anni che non è stata pienamente soddisfacente", commenta Alessandro Tentori, strategist di Bnp Paribas secondo cui, tuttavia, l'asta del 7 anni dovrebbe andare meglio.

A sostenere l'asta potrebbe essere anche il via agli acquisti di Treasuries della Fed che ieri si è presa titoli di stato per 7,5 miliardi di dollari.

Il prossimo acquisto della banca centrale, programmato per domani, dovrebbe riguardare titoli con scadenza tra due e tre anni.

Intorno alle 11,25 il benchmark decennale US10YT=RR cede 5/32 a 99*13 con rendimento 2,819%, mentre il 2 anni US2YT=RR è piatto a 99*27 con rendimento 0,955%.

Sul fronte macroeconomico occhi puntati oggi sui dati sui sussidi settimanali di disoccupazione e sulla lettura finale del Pil del quarto trimestre.