Bond euro in declino dopo brusco calo venerdì, occhi su aste

lunedì 26 gennaio 2009 08:42
 

 LONDRA, 26 gennaio (Reuters) - I titoli di stato della zona
euro hanno aperto nel segno della stabilità per poi registrare
un leggero declino dopo il brusco calo della settimana scorsa e
malgrado i timori sul settore bancario. I titoli appaiono
infatti penalizzati dalle aste in agenda.
 Il Belgio collocherà oggi da 1,7 a 2,7 miliardi di bons
2011, 2014 e 2018 <BELG/OLO>, mentre il Tesoro italiano annuncia
oggi i quantitativi dei Btp 2011 e 2019, e del Cct 2015 in asta
giovedì prossimo 29 gennaio.
 Nel frattempo il membro del consiglio governativo della Bce
Yves Mersch ha detto in un'intervista al Financial Times che non
apprezzerebbe vedere il tasso di riferimento dell'istituto
scendere molto al di sotto dell'attuale 2%.   
 
  =============================8,45 =============================
 FUTURES EURIBOR MARZO    FEIH9     98,205  (+0,015)
 FUTURES BUND MARZO      FGBLc1    123,13   (-0,16)
 BUND 2 ANNI           DE2YT=RR    101,410  (-0,06)  1,476%
 BUND 10 ANNI        DE10YT=RR     104,150  (-0,16)  3,252%
 BUND 30 ANNI        DE30YT=RR     101,780  (-0,33)  4,150%
 ===============================================================
 




 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Bond euro in declino dopo brusco calo venerdì, occhi su aste | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,276.80
    -0.26%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,336.89
    -0.34%
  • Euronext 100
    977.32
    +0.32%