Treasuries Usa, rendimenti in rialzo e curva appiattita

mercoledì 26 agosto 2009 13:21
 

LONDRA, 26 agosto (Reuters) - Crescono i rendimenti dei treasuries Usa trainati dalla parte breve della curva mentre il mercato fa i conti con la raffica di uscite di questa settimana, inclusa l'emissione di titoli a 5 anni del pomeriggio di oggi.

I 39 miliardi di dollari in asta oggi avranno, secondo alcuni analisti, difficoltà a trovare domanda sostenuta, anche in previsione dell'uscita di altri 28 miliardi domani, che porteranno le nuove emissioni settimanali a un totale di 109 miliardi di dollari.

"L'asta di ieri è andata abbastanza bene, non straordinariamente bene nè particolarmente male, dato che il mercato si era mosso ben poco prima" ha spiegato Kornelius Purps, strategist del reddito fisso di Unicredit, aggiungendo che il mercato rimane in un range molto ristretto.

"Il mercato è eccezionalmente forte se consideriamo i dati positivi che sorprendono quasi ogni giorno, ma ci sono anche altri fattori, come scarsa liquidità e ricoperture, che possono smorzare il loro effetto e non c'è una decisa spinta a deprimere i prezzi e alzare i rendimenti" continua Purps.

Intorno alle 13 il bond a dieci anni US10YT=RR sale di 1/32 a 101*20 e rende il 3,43%. Quello a 30 anni US30YT=RR guadagna 5/32 a 104*29 e rende il 4,21%, mentre il 2 anni US2YT=RR è piatto a 99*29 con un rendimento dell'1,05%.