Sanità, Berlusconi annuncia: presto commissariamento Calabria

lunedì 25 maggio 2009 13:00
 

ROMA, 25 maggio (Reuters) - Il governo intende in tempi brevi commissariare la regione Calabria per il dissesto dei conti sanitari.

Lo ha detto il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi le cui dichiarazioni sono state riportate in un servizio del Tgr Rai calabrese.

"Sto lavorando sui conti della sanità in Calabria. Il commissariamento avverrà nelle prossimissime settimane", ha detto Berlusconi intervenendo telefonicamente ad una manifestazione elettorale a Lamezia Terme.