Treasuries poco mossi in Europa, guardano ad asta e acquisti Fed

mercoledì 25 marzo 2009 11:59
 

LONDRA, 25 marzo (Reuters) - I Treasuries sono poco variati in Europa, in vista dell'asta record di questo pomeriggio di titoli a 5 anni per 34 miliardi di dollari e dell'avvio dell'acquisto di titoli da parte della Federal Reserve.

La banca centrale dovrebbe infatti dare il via al suo piano di acquisto del debito nella seduta di oggi, puntando per prima cosa sulle scadenze che rientrano tra febbraio 2016 e febbraio 2019.

Si mette in moto così la decisione della settimana scorsa, quando la Fed aveva sorpreso i mercati al termine della sua riunione di politica monetario annunciando l'intenzione di comprare titoli di Stato per un valore complessivo di 300 miliardi nei prossimi sei mesi.

Intorno alle 11,45 il benchmark decennale US10YT=RR rende 2,715% con prezzo in calo di 2/32 a 100*09 mentre il 2 anni US2YT=RR ha rendimento 0,955% con prezzo in calo di 1/32 a 99*27.

In calo anche il titolo trentennale US30YT=RR, che cede 14/32 a 97*03 con rendimento 3,661%, dopo essere sceso bruscamente sull'annuncio a sorpresa della Fed di voler includere il 30 anni nel suo programma di acquisto di Treasuries.

Sul fronte macroeconomico occhi puntati oggi sulla vendita di beni durevoli a febbraio negli Usa e sulla vendita di nuove case, che dovrebbero segnalare un ulteriore declino dell'economia americana.