Treasuries Usa balzano su incertezza finanziari e taglio Fmi

lunedì 25 agosto 2008 15:24
 

NEW YORK, 25 agosto (Reuters) - I titoli di stato Usa registrano un netto recupero, mentre gli investitori si precipitano sui beni rifugio allontanandosi da un mercato azionario colpito dal rialzo dei prezzi del petrolio.

Alimenta il recupero dei treasuries la notizia, raccolta da Reuters, del taglio delle previsioni di crescita monetaria per il 2008 e il 2009 del Fondo monetario internazionale.

A pesare sulla borsa statunitense è anche la preoccupazione sullo stato del settore finanziario. Si attendono nel pomeriggio i dati Usa sulle vendite di case che saranno attentamente monitorati per un eventuale impatto sulle due agenzie parastatali Fannie Mae FNM.N e Freddie Mac FRE.N, al centro della bufera in questi giorni per il possibile salvataggio da parte del dipartimento del Tesoro Usa.

Alle 15,20 circa il titolo a due anni US2YT=RR guadagna 5/32 a 100*25 con rendimento del 2,338%, mentre il dieci anni US10YT=RR balza di 27/32 a 101*28 con rendimento del 3,771%.

Venerdì scorso il rendimento dei titoli di stato a 10 anni aveva toccato il massimo di una settimana a 3,9%, sulla scia del recupero del mercato azionario.