Banche, riflettere su Tassara ma italiane fortunate - Mussari

martedì 25 novembre 2008 15:19
 

MILANO, 25 novembre (Reuters) - La vicenda del piano di salvataggio della Carlo Tassara impone delle riflessioni ma le banche italiane devono considerarsi fortunate ad avere solo il problema del rifinanziamento dei debiti di Romain Zaleski.

E' quanto si è limitato a commentare il presidente del Monte dei Paschi di Siena (BMPS.MI: Quotazione), Giuseppe Mussari, in merito al piano di rifinanziamento del debito del finanziere franco polacco che vede conivolto anche l'istituto senese.

"Vediamo come si conclude. Credo che si debba riflettere sia sulla vicenda che su questa fase, forse più sulla fase che sulla vicenda" ha detto Mussari nel corso di una presentazione a chi gli chiedeva un commento sulla probabile chiusura domani dell'accordo per la rete di sicurezza della Carlo Tassara.

"Sulla fase devono riflettere le banche italiane, ma molto di più banche che fino a diciotto mesi fa si ritenevano evolute, di grandi dimensioni e solidità rispetto a noi poveri gnomi italici", ha aggiunto Mussari.

"Poi abbiamo anche il problema della Tassara su cui sicuramente dobbiamo riflettere. In generale siamo fortunati a dovere riflettere solo sulla Tassara", ha concluso.