Crisi, Germania e Francia appoggiano piano Ue da 1% Pil europeo

martedì 25 novembre 2008 18:18
 

PARIGI, 25 novembre (Reuters) - Il presidente francese, Nicolas Sarkozy, e il cancelliere tedesco, Angela Merkel, ritengono che un piano di aiuti all'economia europea con ammontare da 1% del Ue Pil possa essere un "buon obiettivo".

In un articolo che sarà pubblicato in Francia da Le Figaro e in Germania dal Frankfurter Allgemeine Zeitung, Sarkozy e Merkel spingono per un'interpretazione flessibile del Patto di stabilità.

A giudizio dei rappresentanti di Germania e Francia, un piano di stimolo dell'economia coordinato potrebbe ricreare la fiducia.