Usa, vicino accordo su piano salvataggio settore finanziario

giovedì 25 settembre 2008 17:48
 

NEW YORK, 25 settembre (Reuters) - Con la previsione di maggiori protezioni per i contribuenti chiamati a finanziare il piano multimiliardario per arginare la crisi del settore finanziario statunitense, si fa più concreta l'ipotesi di un accordo per l'approvazione.

La Casa Bianca ha fatto sapere che sono stati fatti progressi significativi ma non è chiaro se si riuscirà a raggiungere un accordo entro le 22 italiane.

I membri del Congresso speravano di consolidare un consenso bipartisan attorno a una proposta di accordo in tempo per un incontro alla Casa Bianca oggi pomeriggio.

"L'idea di un piano di salvataggio è ormai nota al grande pubblico. Ora è tempo che i due fronti si rimbocchino le maniche, si chiudano in una stanza e mettano una volta per tutte la parola fine", ha detto Charles Schumer, senatore democratico dello stato di New York a capo delle commissioni economiche riunite del Congresso.