Usa, Obama lavora a norme ristrutturazioni non bancarie

martedì 24 marzo 2009 18:32
 

WASHINGTON, 24 marzo (Reuters) - Il presidente statunitense, Barack Obama, ha detto che l'amministrazione "sta lavorando duro" su una proposta dettagliata per una legislazione che le dia l'autorità per ristrutturare istituzioni finanziarie non bancarie in crisi.

"Proprio ora, non abbiamo un potere di ristrutturare una istituzione non bancaria come Aig che sia comparabile a quello che abbiamo per le banche in difficoltà, attraverso la Fdic", ha detto Obama ai giornalisti.

"In mancanza di questa capacità si finisce per trovarsi nella situazione in cui c'è [...] una istituzione che pone rischi sistemici, ma manca il potere di chiuderla in modo ordinato", ha detto.

"Stiamo già lavorando duro per presentare una proposta dettagliata" ha detto Obama. "Lavoreremo consultando i membri del Congresso. Questa sarà solo una fase della più ampia cornice normativa che stiamo costruendo per evitare il ripetersi di queste crisi".