Treasuries in calo poco prima apertura WS,pesa eccesso emissioni

venerdì 24 aprile 2009 15:20
 

NEW YORK, 24 aprile (Reuters) - I prezzi dei titoli di Stato Usa sono in calo poco prima dell'apertura di Wall Street, minati dalle attese di un rimbalzo dei listini newyorkesi.

A deteriorare la situazione intervengono anche i timori sull'eccesso di nuove emissioni - il Tesoro ha parlato di 101 miliardi di dollari - che saranno rovesciate sul mercato obbligazionario americano la prossima settimana.

"I bond sono in calo principalmente in vista delle emissioni della prossima settimana", conferma Tom di Galoma, di Guggenheim Capital Markets a New York.

Poco influsso hanno invece avuto i dati macro: se gli ordini di beni durevoli sono scesi meno delle attese a marzo, la brusca revisione del dato di febbraio non ha permesso il risvegliarsi dell'ottimismo.

Intorno alle 15,15 il prezzo del benchmark decennale US10YT=RR è in calo di 7/32 a 98*09 con rendimento 2,957%, mentre il 2 anni US2YT=RR è piatto a 99*27 e rende 0,945%.

Oggi il governo dovrebbe rendere noti i presupposti su cui si baseranno gli stress test a cui saranno sottoposte le maggiori 19 banche americane, un'operazione che fa tenere gli occhi ben aperti agli investitori per cogliere eventuali segnali sullo stato della crisi.