24 giugno 2009 / 17:02 / tra 8 anni

Fisco, in primi 5 mesi maggiori imposte per 4,3 mld - Entrate

ROMA, 24 giugno (Reuters) - Da gennaio ai primi dieci giorni di giugno, le maggiori imposte accertate ammontano complessivamente a 4,3 miliardi di euro, con un incremento del 58% rispetto al dato dello stesso periodo del 2008.

Lo ha riferito il direttore dell‘Agenzia delle entrate Attilio Befera in un‘audizione in Parlamento.

Bene anche sul fronte della riscossione da controlli: nelle casse dell‘Erario, infatti, sono entrati 1,7 miliardi di euro, con un incremento del 21%, di cui 1,2 miliardi derivanti dalla definizione degli accertamenti e dei controlli documentali (+28%).

Nel campo delle frodi Iva, l‘Agenzia ha registrato una maggiore imposta pari a 178 milioni di euro (+79%) e maggiori imponibili Irap e imposte dirette pari rispettivamente a 365 (+124%) e a 410 milioni di euro (+112%).

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below