Banche, problema credito ancora aperto, qualcosa non va-Tremonti

mercoledì 24 giugno 2009 11:39
 

ROMa, 24 giugno (Reuters) - Il problema del credito erogato dal sistema bancario italiano è una partita ancora aperta, secondo il ministro dell'Economima Giulio Tremonti.

"Quella con le banche è una partita ancora aperta da parte di famiglie, imprese e governo. Se vuoi prendere un applauso parla delle banche dal lato dell'economia e non delle banche. Se il fatto è così diffuso vuol dire che c'è un problema", ha detto Tremonti intervenendo all'assemblea di Confcommercio.

"È evidente che sul credito c'è ancora un problema aperto, qualcosa che non va", ha aggiunto il ministro.