Btp proseguono correzione su nuovo rialzo borse, bene su Bund

martedì 24 marzo 2009 11:21
 

 MILANO, 24 marzo (Reuters) - Nuovi flussi di acquisto in
direzione delle borse penalizzano l'obbligazionerio europeo,
peraltro reduce dalla netta discesa dei rendimenti della scorsa
settimana, determinando un proseguimento della correzione anche
per i benchmark Btp.
 Per quanto in termini assoluti modesta, la ritrovata 
propensione al rischio riflessa nel movimento delle borse trova
corrispondenza in una leggera chiusura del differenziale di
rendimento Italia/Germania.
 Il premio del decennale italiano marzo 2019 rispetto alla
controparte tedesca gennaio 2019 torna così a scivolare qualche
centesimo sotto 130 punti base, un paio di tick meno della
chiusura di ieri.
 "Il movimento dello spread tra titoli periferici e Germania
è ultimamente da mettere il relazione sia a quello delle borse
sia soprattutto a quello dell'indice i-Traxx che misura il grado
di avversione al rischio" commenta un trader.
 L'indice sui derivati del credito mostra intanto questa
mattina un nuovo restringimento, ancora in preda all'apparente
iniezione di fiducia scaturita dalla presentazione del piano Usa
per alleggerire i bilanci bancari dagli 'asset tossici'.
 Modesta invece la reazione del mercato europeo alla
pubblicazione dei numeri lievemente migliori delle attese
dell'indagine Pmi secondo la stima flash di marzo, mentre la
dinamica decisamente più sensibile del consensus dell'inflazione
britannica a febbraio tende a penalizzare ulteriormente il
comparto del reddito fisso.
 Sul fronte interno, ieri sera a mercato chiuso il ministero
dell'Economia ha annunciato che l'asta di giovedì prossimo
prevede un'offerta di 9,5 miliardi di Bot semestrali, 3,5
miliardi nella riapertura del Buono 15 luglio 2009 oltre a 4
miliardi del nuovo Ctz 31 marzo 2011.
 L'appuntamento di venerdì 27 è invece con la riapertura con
il Btp indicizzato decennale fino a 1,5 miliardi, mentre lunedì
prossimo 30 marzo con l'asta a medio-lungo di fine mese verranno
riaperti i Btp a tre e dieci anni insieme al Cct, questa volta
affiancato dal titolo primo dicembre 2014 non più in corso di
emissione.
 
  =========================== ORE 11,15 =======================
                                 PREZZI  VAR.    RENDIMENTO
  FUTURES BUND GIUGNO FGBLc1      123,40  (-0,70)
  BTP 2 ANNI  (FEB 11) IT2YT=TT   103,15  (-0,11)     2,017%
  BTP 10 ANNI (MAR 19) IT10YT=TT  101,35  (-0,33)     4,378%
  BTP 30 ANNI (AGO 39) IT30YT=TT   95,95  (+0,01)     5,337%
  ========================= SPREAD (PB) ========================
                                        CHIUSURA PRECEDENTE
  TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5     40                  36
  BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3     62                  61
  BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5    127                 130
  BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7    141                 143
  BTP 2/10 ANNI                      236,1               237,7
  BTP 10/30 ANNI                     95,9                100,2
 ===============================================================