Mercati mettono a rischio economia, serve azione - Bernanke

mercoledì 24 settembre 2008 16:19
 

WASHINGTON, 24 settembre (Reuters) - Mercati finanziari sottoposti a una situazione di "stress straordinario" mettono a rischio la già fragile economia Usa secondo il presidente della Federal Reserve, Ben Bernanke.

Intervenendo dinanzi alle commissioni economiche riunite delle due camere Bernanke chiede al Congresso Usa di agire per evitare possibili conseguenze "molto serie".

"L'intensificarsi della situazione di stress finanziario nelle ultime settimane, rendendo le banche ancora più caute nella concessione di credito a famiglie e imprese, potrebbe rivelarsi un ulteriore significativo freno alla crescita", ha avvertito Bernanke.

"I rischi al ribasso per lo scenario economico restano fonte di significativa preoccupazione", ha aggiunto.

Il Congresso americano ha all'esame un piano di salvataggio del settore finanziario da 700 miliardi di dollari.