Usa, economia necessita vasto pacchetto di stimoli subito -Obama

lunedì 24 novembre 2008 19:18
 

WASHINGTON, 24 novembre (Reuters) - Un vasto piano di stimolo per l'economia Usa, cruciale per affrontare la crisi dovrà, essere attuato subito e saranno necessari degli interventi straordinari.

Lo ha detto il presidente eletto degli Stati Uniti Barack Obama senza dare ulteriori dettagli.

"Abbiamo bisogno di un pacchetto di stimoli che provocherà una scossa all'economia per farla tornare in forma e che è centrato sui 2,5 milioni di posti di lavoro che intendo creare nella prima parte della mia amministrazione", ha detto Obama che oggi ha nominato il proprio staff economico.

Secondo Obama gli interventi sul mercato del lavoro viaggiano di pari passo con le azioni per rendere il sistema finanziario stabile e pertanto "dobbiamo fare più di una cosa allo stesso tempo".

"Voglio che sia emanato subito...le dimensioni e lo scopo saranno quelle necessarie per far tornare questa economia in cammino", ha aggiunto.

Il presidente eletto ha spiegato che l'economia è "intrappolata in un circolo vizioso", dove la crisi di Wall Street si ripercuote negativamente sulle condizioni delle famiglie e le imprese attraverso minori consumi e produzione.

"Queste pressioni straordinarie sul nostro sistema finanziario richiedono risposte straordinarie. La mia amministrazione rispetterà gli impegni pubblici presi dall'attuale amministrazione per affrontare la crisi", ha dichiarato Obama.