Germania, Weber non vede alcun rischio di deflazione - portavoce

mercoledì 24 giugno 2009 14:52
 

FRANCOFORTE, 24 giugno (Reuters) - Il presidente della Bundesbank Axel Weber non vede un rischio di deflazione sebbene preveda che il tasso d'inflazione scivoli temporaneamente in territorio negativo nel corso dell'anno.

A dirlo è un portavoce della banca centrale tedesca che smentisce così quanto riferito dal ministro delle Finanze Peer Steinbrueck.

Parlando ai giornalisti Steinbrueck aveva detto che Weber, in un intervento al consiglio dei ministri questa mattina, aveva affermato di vedere rischi di deflazione.

Il portavoce Bundesbank precisa Weber prevede che il tasso d'inflazione si attesti attorno allo 0,5% nel 2010.