Moody's declassa rating Lettonia e Lituania, outlook negativo

giovedì 23 aprile 2009 12:44
 

LONDRA, 23 aprile (Reuters) - Moody's Investors Service comunica di aver rivisto al ribasso la valutazione sul merito di credito degli emittenti sovrani Repubblica lettone e lituana, portando da 'Baa1' a 'Baa3' il primo e da 'A2' ad 'A3' il secondo.

L'outlook su entrambi è negativo.

In una nota dell'agenzia si legge che la Lettonia - la cui valutazione è stata abbassata di ben due 'notch' - sta facendo fronte a un grave aggiustamento dell'economia e la posizione di liquidità del governo è in condizioni critiche.

Moody's invita quindi Riga a identificare le misure di aggiustamento di bilancio necessarie a ottenere la continua erogazione degli aiuti Ue e Fmi, prevedendo che il debito pubblico arrivi alla fine dell'anno prossimo più che raddoppiato a oltre 50% del prodotto interno lordo.

Per quanto riguarda invece la Lituania il riferimento di Moody's è al deterioramento dell'economia che mette sotto pressione il profilo della liquidità dell'emittente.

L'agenzia prevede che il rapporto tra debito e Pil passi dal 16% dell'anno scorso a circa 35% entro la fine del 2010. Tra i rischi per il paese anche quello di un possibile contagio dalla vicina Lettonia.

A fine febbraio la Repubblica lettone è stata declassata 'BBB-' a 'BB+' anche da Standard & Poor's, che ha messo in 'watch' negativo il rating della Lituania.