CNH guarda con interesse a piano Fed per Abs

lunedì 23 marzo 2009 19:01
 

MILANO, 23 marzo (Reuters) - CNH CNH.N sta guardando "con grande interesse" al piano della Federal Reserve per rivitalizzare il mercato degli asset-backed securities (ABS), ha detto un portavoce della società controllata da Fiat FIA.MI.

"Siamo incoraggiati dal piano del Tesoro e della Fed finalizzato a produrre benefici materiali agli acquirenti di attrezzature agricole e delle costruzioni e lo stiamo guardando con grande interesse", ha detto un portavoce CNH da Torino.

Quando il mercato degli Abs è rimasto congelato, lo scorso anno, CNH è stata costretta a prendere 5,2 miliardi dalla capogruppo Fiat, attraverso un prestito infragruppo, che ha messo sotto stress la situazione finanziaria del gruppo.

Il TALF consentirà probabilmente a CNH di iniziare a ripagare il debito a Fiat, secondo gli analisti.

Il Term Asset-Backed Securities Loan Facility (TALF) fornisce prestiti a investitori interessati ad acquistare ABS.

Lo scopo è aiutare il mercato degli ABS che si è di fatto bloccato lo scorso anno a causa del credit crunch.

La situazione di stallo ha tolto a CNH CNH.N un'importante fonte di finanziamento legata ai prestiti alla clientela. La società Usa emetteva Abs garantiti dai crediti che aveva nei confronti dei clienti.

La scorsa settimana, la Federal Reserve ha esteso il TALF agli ABS emessi dai produttori di beni strumentali, tra le altre cose. Il TALF era prima limitato agli ABS emessi dal settore finanziario e dell'auto.