Bce non lascerà che inflazione risolva problemi debito -B.Smaghi

martedì 23 giugno 2009 11:18
 

ROMA, 23 giugno (Reuters) - La Banca centrale europea non consentirà all'inflazione di risolvere i problemi di bilancio dei governi dopo le politiche espansive anticrisi e garantirà un andamento stabile dei tassi di interesse.

Lo ha detto Lorenzo Bini Smaghi, membro italiano del board della Bce ad un convegno Aspen a Roma.

"La Bce non lascerà che l'inflazione risolva i problemi di bilancio. Le autorità che si occupano di bilanci devono programmare i propri piani di exit strategy e non sperare in un'ancora di salvataggio delle autorità monetarie", ha detto Bini Smaghi.

"Se i mercati percepiscono che l'inflazione è dietro l'angolo diciamo che non è così, che siamo qui perchè non avvenga. Gli operatori finanziari devono agire sulle giuste aspettative di inflazione", ha detto ancora Bini Smaghi.

Le strategie vanno adottate "quando saremo usciti dalla crisi. Una uscita prematura sarebbe dannosa".

La Bce può garantire "la stabilità dei tassi di interesse e questo è importante per la ripresa".