MONETARIO - Cosa succede oggi martedì 23 giugno

martedì 23 giugno 2009 07:33
 

* Prosegue l'offerta di nuovi titoli sull'obbligaziario. Dopo l'apertura dei book ieri per il collocamento sindacato dell'Oat trentennale, che verrà prezzato oggi, e l'offerta del decennale irlandese e di un titolo 2012 belga, oggi è la volta del Gilt 2022 e di titoli olandesi 2011, 2012 e 2018. Oltreoceano in asta T-note 2 anni per ben 40 miliardi.

* Occhi sulle stime flash degli indici Pmi dopo le sorprese positive riservate dagli indici Ifo e Zew. In Germania in giugno il Pmi manifatturiero è visto migliorare a 41 da 39,6, quello relativo ai servizi a 46 da 45,2. Analoghe attese di rafforzamento in Francia: a 44,6 da 43,3 per la manifattura e a 49 da 48,3 per i servizi. Nel complesso della zona euro l'indice composite è visto avanzare a 45,2 da 44.

* Greggio in ritirata sotto i 67 dollari al barile dopo un tonfo di quasi il 4% ieri sui rinnovati timori per le prospettive per le principali economie. Alle 7,25 il future sul greggio per consegna a luglio cede 58 centesimi a 66,92 dollari al barile CLc1. Ieri l'azionario Usa ha registrato le perdite giornaliere più pesanti degli ultimi due mesi e l'indice S&P 500 è tornato in territorio negativo per l'anno.

* Seduta positiva per i Treasuries Usa sostenuti ieri dalla debolezza dell'azionario, specie sulle scadenze più lunghe. Il decennale in chiusura saliva di 23/32 con tasso a 3,7% da 3,79% venerdì sera.

  Continua...