Dl fiscale, governo presenta maxiemendamento, ci sarà fiducia

giovedì 23 luglio 2009 15:46
 

ROMA, 23 luglio (Reuters) - Il governo ha presentato il maxiemendamento interamente sostitutivo del decreto fiscale ed ha preannunciato che porrà la fiducia.

Lo ha annunciato il presidente della Camera Gianfranco Fini all'aula, dopo momenti di imbarazzo e tensione perché la discussione generale era terminata ed ancora non si era pronti per proseguire con i lavori.

Fini ha dapprima annunciato di voler sospendere la seduta in attesa del maxiemendamento, aggiungendo che su questo testo il governo aveva intenzione di porre la fiducia. Dopo le vibranti proteste delle opposizioni che hanno rimproverato a Fini di avere annunciato cose delle quali il governo non aveva fatto parola in aula, si è recato in aula il ministro Giulio Tremonti per conferire privatamente con Fini, causando altre proteste delle opposizioni.

A questo punto Fini ha fatto l'annuncio che si diceva, interrompendo i lavori e preannunciando che alla ripresa il governo avrebbe motivato il maxiemendamento e che la presidenza annuncerà le sue valutazioni di ammissibilità del testo governativo.