Bond euro in negativo dopo Pmi, tasso due anni a minimo storico

venerdì 23 gennaio 2009 10:27
 

LONDRA, 23 gennaio (Reuters) - L'obbligazionario dell'area euro inverte rotta e passa in negativo dopo che, secondo le stime flash del Pmi, l'attività del settore privato a gennaio ha decelerato ad un ritmo più lento in Francia e Germania, nonostante la sensibile contrazione del settore tedesco.

Il tasso dei due anni - più reattivo alle attese sui tassi di interesse - è sceso ad un minimo storico dell'1,364% mentre la curva dei rendimenti con il decennale si è irripidita ai massimi da metà 2004.

Intorno alle 10,20 il contratto sul Bund con scadenza marzo FGBLc1 perde 21 tick a 124,06 dopo essere sceso ad un minimo di 123,77. Il due anni offre rendimenti in recupero dai minimi all'1,385% EU2YT=RR mentre il tasso del dieci anni EU10YT=RR sale al 3,134%. Lo yield sul trentennale EU30YT=RR avanza al 3,974%.

=========================== 10,20 ============================= FUTURES EURIBOR MARZO FEIH9 98,265 (+0,08) FUTURES BUND MARZO FGBLc1 124,06 (-0,21) BUND 2 ANNI DE2YT=RR 101,600 (+0,13) 1,375% BUND 10 ANNI DE10YT=RR 105,150 (-0,32) 3,136% BUND 30 ANNI DE30YT=RR 104,670 (-1,020) 3,981% ===============================================================