Bond euro aprono in calo, occhi a piano Usa asset tossici

lunedì 23 marzo 2009 10:10
 

 LONDRA, 23 marzo (Reuters) - I titoli di stato della zona
euro hanno aperto in calo, prendendo respiro dopo il rally della
scorsa settimana e muovendosi in scia dei Treasuries Usa
nell'attesa di ulteriori dettagli del piano Usa per l'esclusione
degli asset tossici dalle banche. 
 Sul mercato obbligazionario ha pesato anche la reazione al
rialzo delle borse europee che hanno spinto il futures bund al 
minimo di seduta di 124,17.
 Gli Stati Uniti hanno reso noto stamane gli attesi dettagli
del piano per gli investitori privati per aiutare le banche a
eliminare fino a 1.000 miliardi di dollari di asset tossici che
stanno paralizzando i prestiti e hanno condotto gli Usa in
recessione.
 Il piano prevede che il governo Usa acquisti investirà dai
75 ai 100 miliardi di dollari del suo fondo di salvataggio [da
700 mld di dollari] in acquisti di asset tossici dalle banche,
un provvedimento lungamente atteso che va al cuore della crisi
del credito. Ciò rappresenta un aiuto alle banche per ripulire i
bilanci da asset tossici valutati in 1.000 miliardi di dollari,
che rappresentano il cuore della crisi finanziaria. Il
segretario del Tesoro Usa Timothy Geithner illustrerà il
programma ai media alle ore 13,45 italiane.
 In una seduta che non offre molti spunti dal lato macro,
l'attenzione sarà per la reazione delle borse al pinao Usa.
 
  ============================= 9,50 ===========================
 FUTURES EURIBOR GIUGNO   FEIM9     98,550  (-0,005)
 FUTURES BUND GIUGNO     FGBLc1    124,21   (-0,39)
 BUND 2 ANNI           DE2YT=RR     99,773  (+0,003)  1,369%
 BUND 10 ANNI         DE10YT=RR    106,028  (-0,422)  3,026%
 BUND 30 ANNI         DE30YT=RR    105,957  (-0,596)  3,910%
 ===============================================================