Bce, depositi marginali calano a 111,424 mld con nuovi tassi Bce

giovedì 22 gennaio 2009 09:37
 

FRANCOFORTE, 22 gennaio (Reuters) - Ieri, giorno di entrata in vigore del dimezzamento della remunerazione dei depositi marginali presso la Banca Centrale Europea all'1%, le banche europee hanno fortemente ridotto a 111,424 miliardi il ricorso alla standing facility dell'istituto di Francoforte.

I depositi del giorno precedente - ancora remunerati al 2% - erano stati pari a 184,129 miliardi, quelli ancora precedenti erano pari a 282,902 mld.

L'Eonia ieri si è attestato a 1,498%.

In deciso ridimensionamento a 1,616 da 6,59 miliardi anche i prestiti, che continuano ad essere pagati al 3% ma a fronte di un nuovo tasso di riferimento del 2%.