Piano casa, Cdp parteciperà a bando con Sgr per 1 mld

mercoledì 22 luglio 2009 17:06
 

ROMA, 22 luglio (Reuters) - La Cassa depositi e prestiti (Cdp) concorrerà al bando di gara del ministero delle Infrastrutture per partecipare al piano casa, attrezzandosi con una Sgr e destinando risorse per un miliardo di euro.

Lo ha detto, nel corso dell'audizione presso la commissione Finanze del Senato, l'Ad ella Cdp, Massimo Varazzani, specificando che "il presidente del Consiglio ha firmato il decreto per il piano casa. La Cassa già attrezzata per costituire una Sgr, concorrerà con altri concorrenti di mercato, questo per evitare che non sia debito pubblico, alla gara indetta dal ministero delle Infrastrutture per i contributi di Stato 150 milioni", ha detto Varazzani.

"La Cassa destinerà 1 miliardo di euro, più se vincerà la gara i 150 milioni del ministero". Con questa cifra, spiega l'Ad, "più qualche altro investitore, credo si possano movimentare investimenti per 2,5-3,5 miliardi di euro per fare alloggi sociali".

Un'operazione importante data la situazione dell'edilizia sociale in Italia: "Io ci credo molto in questa operazione, mi pare di ricordare che in Olanda il mercato del social housing è il 34%, in Francia 17-18%, e in Italia non arriviamo nemmeno al 5%. Se arrivassimo al 10% sarebbe estremamente gradevole", ha sottolineato Varazzani.