Treasuries giù a Londra su paura inflazione, atteso Bernanke

venerdì 22 agosto 2008 11:54
 

LONDRA, 22 agosto (Reuters) - I prezzi dei Treasuries cedono lievemente sulle piazze europee dopo che il rimbalzo di ieri di 5 dollari del prezzo del petrolio ha ravvivato le preoccupazioni sull'inflazione. Resta il supporto fornito dalla ricerca di acquisti sicuri alla luce dei timori per la situazione del sistema finanziario.

Gli occhi degli investitori restano puntati sull'intervento del presidente della Federal Reserve Ben Bernanke, previsto per le 16,00. Resta il nodo della decisione che il Tesoro Usa potrebbe prendere sulle due agenzie parastatali Fannie Mae FNM.N e Freddie Mac FRE.N, che stanno fronteggiando in quasti giorni un drastico crollo delle azioni e le scommesse degli speculatori.

Lo strategist Steven Barrow prevede che Bernanke sottolinei l'importanza dei due ex giganti dei mutui, ma che verosimilmente rimandi a un periodo successivo ogni dichiarazione sui provvedimenti da attuare per un eventuale salvataggio.

Alle 11,40 il benchmark a 10 anni US10YT=RR cala di 5/32 a 101*07, con un rendimento di 3,850%. Alla stessa ora il titolo a due anni US2YT=RR perde 1/32 a 100*24, con rendimento del 2,338%.