Sacconi a Cisl: firma accordi, ha titolo di mettere qualche veto

venerdì 22 maggio 2009 13:08
 

ROMA, 22 maggio (Reuters) - Piena apertura di credito del ministro del Welfare, Maurizio Sacocni, alla Cisl che in virtù degli accordi firmati con il governo ha acquisito il diritto di porre anche qualche veto sulle decisioni da prendere sulle politiche del lavoro.

"La Cisl ha titolo di mettere anche qualche veto se lo ritiene perché, come la Uil e altre organizzazioni, si è guadagnata questo titolo siglando gli accordi...questo dà titolo, dà forze, perché la firma fa la differenza", ha detto Sacconi intervenendo al Congresso della Cisl.

"Meglio organizzazioni unite nella modernità piuttosto che unite nella conservazione", ha aggiunto riferendosi senza citarla alla Cgil che non ha siglato, per esempio, la riforma del modello contrattuale.