Federalismo, Napolitano auspica confronto fra governo e comuni

mercoledì 22 ottobre 2008 18:46
 

ROMA, 22 ottobre (Reuters) - Il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, auspica che sul Federalismo fiscale il governo tenga conto delle proposte avanzate da Comuni ed enti locali.

"Auspico vivamente che si persegua il più corretto e aperto confronto, nell'attento ascolto della voce, delle esigenze e delle proposte del sistema delle autonomie", dice Napolitano in un messaggio inviato all'assemblea dell'Anci.

"Un sistema che esige di essere rafforzato attraverso una decisa semplificazione dell'assetto istituzionale quale si è venuto stratificando nel corso degli anni e attraverso una chiara distinzione e articolazione di livelli di governo, nonché di funzioni e di responsabilità nell'accesso alle risorse finanziarie e nel loro impiego secondo l'interesse generale, così da valorizzare l'impegno manifestato e i risultati conseguiti da ciascun soggetto e da garantire pienamente la solidarietà e unità nazionale", aggiunge il Capo dello Stato.