Treasuries, prezzi in rialzo su calo borse, pesano aste, Fomc

lunedì 22 giugno 2009 15:34
 

NEW YORK, 22 giugno (Reuters) - Mentre le borse accumulano perdite, i titoli di stato americani beneficiano della rinnovata richiesta di investimenti considerati più sicuri.

A frenare gli acquisti intervengono però i timori per il nuovo round di acquisti di titoli da parte della Federal Reserve che dovrebbero interessare titoli in scadenza tra 4 e 7 anni.

Nell'aria si sente già il nervosismo per i due giorni di riunione di politica monetaria che impegneranno la banca centrale da domani. L'attenzione sarà focalizzata in particolare su possibili indicazioni su un aumento del programma di acquisti di Treasuries, attualmente fissato a 300 miliardi di dollari.

Preoccupano anche le emissioni record: soltanto questa settimana verranno emessi titoli per 104 miliardi di dollari.

Poco dopo l'apertura in rosso di Wall Street, il benchmark decennale US10YT=RR sale di 14/32 a 95*04 e rende 3,716%, mentre il prezzo del 2 anni US2YT=RR è in rialzo di 2/32 a 99*14 e rende 1,169%. Bene anche il trentennale, che balza di 21/32 a 96*15 con rendimento 4,461%.