Pop Milano, quota soci dipendenti salga a 4,5% - Ponzellini

mercoledì 21 ottobre 2009 13:13
 

MILANO, 21 ottobre (Reuters) - Il presidente della Popolare di Milano (PMII.MI: Quotazione) auspica un aumento della partecipazione nel capitale della banca da parte dei soci dipendenti di un punto percentuale nel corso del suo mandato triennale.

Interpellato sui suoi recenti appelli ai soci dipendenti a comprare nuove azioni, Ponzellini ha risposto a margine dell'esecutivo Abi: "Un buon sistema per dimostrare la capacità del presidente e del management è vedere se i dipendenti comprano o meno azioni".

Sull'obiettivo della partecipazione degli azionisti riuniti nell'associazione Amici della Bpm, attualmente al 3,5%, Ponzellini auspica un incremento di "almeno un altro punto in tre anni".

Relativamente al convertendo da circa 700 milioni legato all'emissione dei Tromnti bond, Ponzellini ha detto che la sottoscrizione "procede in modo sufficiente per arrivare al nostro obiettivo entro fine anno". La banca conta di arrivare a una sottoscrizione di 500 milioni di euro, necessari per il pieno rimborso dei Tremonti bond.