Finanziaria, se necessario nuove risorse - Confindustria

lunedì 21 settembre 2009 19:21
 

ROMA, 21 settembre (Reuters) - Il governo deve assicurare lo stanziamento di nuove risorse nel caso fosse necessario.

Lo ha detto il direttore generale di Confindustria Giampaolo Galli durante l'incontro a Palazzo Chigi sulla Finanziaria 2010.

Secondo quanto riferisce una fonte presente alla riunione, Galli ha ribadito la richiesta degli industriali per rendere "meno stringenti" i parametri di Basilea II sul'accesso al credito delle imprese e ha sollecitato il governo a sbloccare le risorse già previste per il fondo di garanzia a Piccole e medie imprese.

Le richieste di Confindustria comprendono anche la proroga del bonus aggregazioni e "una riflessione su come favorire la costituzione di fondi misti pubblico privato che investano nel capitale delle imprese".