Usa, Geithner promette riforma seria piano Tarp

mercoledì 21 gennaio 2009 15:50
 

WASHINGTON, 21 gennaio (Reuters) - Timothy Geithner, segretario al Tesoro designato dalla nuova amministrazione Usa, ha promesso una seria riforma del piano di salvataggio del settore finanziario (Tarp), aggiungendo che la lotta contro la recessione Usa richiede un'azione energica.

"Il nostro test sarà agire con la forza, la velocità e la cura necessarie per rimettere l'economia in pista" ha detto Geithner secondo il testo della testimonianza preparata per un'audizione alla commissione Finanze del Senato. La commissione ha potere di decisione sulla sua nomina che deve essere approvata, però, da tutto il Senato.

Nella sua testimonianza, Geithner ha promesso misure per assicurare credito ai consumatori e alle imprese, ma non ha fornito dettagli sugli aggiustamenti che dovranno essere fatti al Tarp.

"Dobbiamo riformare in modo fondamentale questo programma per assicurare che ci sia credito sufficiente per sostenere la ripresa", ha aggiunto.

Geithner, al momento presidente della Federal Reserve di New York, ha aggiunto che il sistema finanziario deve fornire maggiori sistemi di protezione per consumatori e investitori. Secondo il banchiere i politici hanno bisogno di strumenti più efficaci per prevenire nuove crisi.

Il segretario del Tesoro designato non ha fatto menzione ai rilievi che gli sono stati mossi da diversi critici riguardo a tasse non pagate quando lavorava per il Fondo monetario internazionale.