Bei, bond 1 mld FRN 2017 collocato 72% a banche, 25% in Italia

martedì 21 luglio 2009 16:32
 

MILANO, 21 luglio (Reuters) - E' stato sottoscritto per il 71,8% dalle banche il bond collocato dalla Bei per un miliardo di euro e della durata di sette anni a tasso variabile.

Lo dice una nota della Banca europea per gli investimenti.

Il bond, con scadenza 25 gennaio 2017 e regolamento 27 luglio prossimo, offre una cedola pari a 25 punti base sopra il tasso euribor a tre mesi.

Il 26,4% è stato collocato presso asset manager, mentre l'1,3% presso assicurazione lo 0,5% presso banche centrali.

Dal punto di vista geografico, il 59,8% è stato collocato in Germania/Austria, il 25,4% in Italia, a cui fanno seguito Gran Bretagna/Irlanda (5,1%), Finlandia (5,0%), Grecia e Benelux per l'1,5% ciuscuna.

Hanno guidato l'operazione Banca Akros, Calyon e Dz Bank nel ruolo di bookrunner, con un gruppo di collocamento composto da Banca Popolare di Sondrio, Cassa Centrale Banca Credito Cooperativo del nord est, Pohjola, Rabobank e Raiffeisen Zentralbank Oesterreich.

Bei ha rating Tripla A per tutte e tre le agenzie di rating.