Bernanke vede miglioramento in situazione economie

martedì 21 luglio 2009 16:17
 

WASHINGTON, 21 luglio (Reuters) - Il presidente della Federal Reserve, Ben Bernanke, segnala un miglioramento delle prospettive per la sofferente economia Usa e spiega che la banca centrale sta esaminando con attenzione le modalità per eliminare lo stimolo monetario quando la situazione lo richiederà.

La disoccupazione, però, resterà elevata ancora nel 2011 e questo potrebbe danneggiare la fragile fiducia dei consumatori minacciando quella che sarà comunque una ripresa molto graduale. "Il Fomc ritiene che una posizione di politica monetaria molto accomodante sia appropriata per un periodo di tempo prolungato", ha detto Bernanke durante la sua testimonianza semestrale al Congresso. "In ogni caso riteniamo importante assicurare al pubblico e ai mercati che le misure straordinarie di politica monetaria adottate in risposta alla crisi finanziaria e alla recessione possano essere eliminate in maniera fluida e rapida quando necessario, in modo da evitare il rischio che lo stimolo di politica monetaria conduca in futuro a un aumento dell'inflazione".