Finanziaria, governo mantenga accordo su contratto Pa - Uil

lunedì 21 settembre 2009 18:36
 

ROMA, 21 settembre (Reuters) - La Uil sollecita il governo a mantenere gli accordi sul rinnovo del contratto al pubblico impiego.

Lo ha detto il segretario Luigi Angeletti durante l'incontro a Palazzo Chigi sulla Finanziaria 2010 secondo quanto riferisce una fonte che assiste ai lavori.

"Sul pubblico impiego mi aspetto semplicemente che manteniate l'impegno assunto con noi firmando l'accordo per la riforma del sistema contrattuale", ha detto Angeletti secondo la fonte.

La Finanziaria 2010 ha un impianto snello e, secondo quanto emerso nei giorni scorsi, dovrebbe avere un impatto sulle casse dello Stato limitato a 3 o 4 miliardi. Non è chiaro se la legge Finanziaria conterrà anche tutta o parte della tranche 2010 del rinnovo del contratto del pubblico impiego, che ammonta a oltre 2 miliardi sui 7 complessivi nel triennio 2010-2012.

Angeletti ha chiesto anche di aprire "una discussione per un impegno sulla riduzione delle tasse ai lavoratori dipendenti: ogni euro in più che entra deve avere questa destinazione".