PUNTO 1 -Cdm e Cipe del 26 novembre slittano a 28/XI -Berlusconi

venerdì 21 novembre 2008 17:50
 

(aggiunge conferma di Berlusconi)

ROMA, 21 novembre (Reuters) - Ulteriore slittamento del consiglio dei ministri con le misure per far fronte alla crisi economica ed il Cipe previsti per il 26 novembre a venerdì 28 novembre.

La notizia, anticipata da una fonte governativa, è stata confermata dallo stesso presidente del Consiglio Silvio Berlusconi il quale, rispondendo ai cronisti a margine del Consiglio nazionale di Forza Italia, ha detto che lo slittamento è dovuto all'attesa per gli interventi che la Commissione europea dovrebbe assumere il 26 novembre prossimo.

Il Cipe, con lo smobilizzo di interventi Fas per 12,7 miliardi e project financing per circa 4 miliardi era stato inizialmente previsto per oggi, 21 novembre, poi ieri sera era stato annunciato che la riunione sarebbe slittata al 26 novembre, data per la quale il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi aveva annunciato un consiglio dei ministri con misure per il rilancio dell'economia.