Ue, piano su economia prevede allentamento bilancio - Barroso

venerdì 21 novembre 2008 14:20
 

SINTRA, Portogallo, 21 novembre (Reuters) - Il piano di stimolo all'economia allo studio della Commissione europea comprenderà un significativo allentamento in termini di budget per tutti i membri dell'Unione europa.

Lo ha dichiarato il presidente dell'esecutivo comunitario, Jose Manuel Barroso, secondo cui le risorse dovranno essere spese per rilanciare la competitività dei 27 membri Ue colpiti dalla crisi globale dell'economia e della finanza.

La Commissione presenterà le proposte il prossimo mercoledì. Barroso ha poi sottolineato che se i paesi Ue agiscono di concerto, la crisi in Europa sarà breve e poco profonda.

"Nel piano che comunicheremo, includeremo la necessità di un significativo allentamento di budget nella Ue", ha spiegato il presidente della Commissione, aggiugendo che l'impulso fiscale sarebbe in linea con le norme di bilancio comunitarie.

Il Patto di crescita e stabilità pone come limite sui deficit di bilancio il 3% del Pil. Numerosi paesi, come Francia, Italia, Grecia, Portogallo, Gran Bretagna e Irlanda, sono vicini o sopra il livello.

"La spesa per battere la recessione deve essere una spesa intelligente. Così come il sostegno dell'economia nel breve termine deve rafforzare il nostro potenziale di crescita a lungo termine", ha spiegato Barroso.