Futures Bund aprono in rialzo in attesa Pmi e calo borse Europa

venerdì 21 agosto 2009 08:37
 

 LONDRA, 21 agosto (Reuters) - I futures sui titoli di stato
dei 16 paesi della moneta unica hanno aperto in rialzo questa
mattina, sostenuti dall'attesa dei Pmi della zona euro, dei
futures negativi sulle borse europee e dalla notizia di una
possibile stretta in Cina sui requisiti di capitale delle
banche.
 Sul fronte macro, gli investitori aspettano di sapere se i
dati preliminari sugli indici dei direttori acquisto di zona
euro, Germania e Francia confermeranno per agosto un cammino
verso la ripresa economica. Il consensus degli analisti
interpellati da Reuters prevede però in tutti e tre i casi una
contrazione sia per il settore manifatturiero che per il
terziario.
 A sostenere il mercato dei buoni del Tesoro è stato anche un
articolo che ha riportato al centro dell'attenzione una
possibile stretta, da parte delle autorità cinesi di
supervisione bancaria, delle regole sui requisiti di capitale
per le banche.
 "Questa notte è stata la questione cinese a focalizzare
l'attenzione e dovrebbe continuare a dare un po' di supporto ai
bond in avvio di seduta", commenta un trader. "Se i Pmi
risultassero migliori delle attese i guadagni potrebbero
attenuarsi leggermente, ma l'indicatore direzionale più
importante dovrebbe restare anche oggi, come nel resto della
settimana, l'andamento dell'azionario".
 ======================= 8,30 ===========================
FUTURES EURIBOR SETTEMBRE FEIU9      99,185   (-0,005)
FUTURES BUND SETTEMBRE   FGBLc1     122,74    (+0,22) 
BUND 2 ANNI            DE2YT=RR     100,390   (+0,041) 1,277%
BUND 10 ANNI           DE10YT=RR    102,220   (+0,209) 3,231%
BUND 30 ANNI           DE30YT=RR    105,690   (+0,434) 3,923%
===============================================================