Bond Tesoro, tasso 7,5% non è elemento discriminante -Fiorentino

mercoledì 21 gennaio 2009 19:20
 

ROMA, 21 gennaio (Reuters) - Il tasso di rendimento del 7,5% per i bond previsti dal piano di sostegno al credito del Tesoro non è una discriminante e risulta coerente con gli standard europei.

Lo ha detto il 'deputy-ceo' di UniCredit (CRDI.MI: Quotazione), Paolo Fiorentino, a margine di un convegno a Roma.

"Non mi sembra un possibile elemento discriminante, è abbastanza negli standard visti in Europa almeno, stando al tasso di interesse", ha detto Fiorentino sottolineando che, per una valutazione complessiva, occorre vedere il provvedimento.