MONETARIO - Cosa succede oggi mercoledì 22 aprile

mercoledì 22 aprile 2009 07:44
 

* Si attende alle 15 da Washington il 'World economic outlook' del Fmi, cui seguirà una conferenza stampa. Ieri il Fondo ha detto che le svalutazioni di attivi tossici da parte di banche e istituzioni finanziarie negli Stati Uniti, Europa e Giappone potrebbero arrivare a 4.100 miliardi di dollari. Il Fmi ha indicato ieri il rapporto debito/Pil italiano del 2010 a 121%.

* I giornali stamane riportano alcune ipotesi circa l'ammontare degli interventi dello stato per finanziare le spese per il terremonto a L'Aquila. Si parla di misure tra nuove entrate e tagli alle spese per 1-1,5 miliardi per far fronte all'emergenza, più altri tre destinati alla ricostruzione.

Il Consiglio dei ministri dovrà varare domani il decreto legge "Abruzzo". A Bruxelles Ronchi incontra il commissario alle regioni Hubner per discutere dei fondi Ue da destinare all'Abruzzo.

* In una lettera al Corriere della Sera di oggi il ministro dell'economia Giulio Tremonti interviene sul tema dell'imposta patrimoniale dicendo che "nel sistema fiscale italiano non è mai stata una regola, ma semmai un'eccezione (se pure un'eccezione importante come ad esempio nella vecchia imposta sulle società); non è mai stata un'imposta principale, ma semmai solo una forma di impostazione residuale; non è mai stata il principio e --ad occhio e croce -- non ne sarà neppure la fine".

* A Strasburgo Parlamento Ue vota le nuove regole sul roaming, per le agenzie di rating e su Solvency II, sul nuovo pacchetto di liberalizzazioni del mercato del gas e dell'elettricità nella Ue.

  Continua...