MONETARIO - Cosa succede oggi giovedì 20 agosto

giovedì 20 agosto 2009 07:34
 

* A Cortina D'Ampezzo Bini Smaghi, Montezemolo e Scaroni parleranno sul palco di Cortina Incontra. Al centro del dibattito ci saranno la crisi e gli scenari che potrebbero aprirsi in futuro per l'economia mondiale.

* In una giornata povera di spunti sul fronte macro, l'attenzione si sposta sull'altra sponda dell'Atlantico dove l'indice Fed Filadelfia sulle condizioni economiche della regione mid-atlantica è visto ad agosto a -2 dal -7,5 di luglio. Il leading indicator di luglio è invece atteso a +0,7%, come nel mese precedente.

* L'amministrazione Obama potrebbe tagliare le sue previsioni sul deficit di bilancio nel 2009 a 1.580 miliardi di dollari, eliminando i 250 miliardi messi da parte per eventuali salvataggi di istituti finanziari. Lo hanno rivelato ieri alcuni funzionari. Oggi il Tesoro annuncerà i quantitativi delle aste dei titoli a 2, 5 e 7 anni.

* Il membro del board di Banca del Giappone Mizuno ha avvisato questa mattina che la ripresa delle esportazioni del paese potrebbe rallentare a partire dall'autunno, a causa di un'economia globale ancora fragile. La dichiarazione ha suggerito una sua posizione favorevole al mantenimento delle misure straordinarie a sostegno dell'economia oltre dicembre.

* Il surplus delle partite correnti cinesi nel primo semestre dell'anno è sceso del 32% rispetto all'anno precedente a 130 miliardi di dollari.

* Il greggio passa di mano sulle piazze asiatiche sopra i 72 dollari al barile, all'indomani di un rialzo di oltre il 4%. Ieri i dati settimanali dell'Eia hanno evidenziato una flessione delle scorte di greggio di 8,4 milioni di barili, rispetto a attese per un rialzo di 1,3 milioni. Intorno alle 7,30 il contratto sul Nymex a settembre CLc1 sale di 27 centesimi a 72,69 dollari, la scadenza a ottobre sul Brent inglese LCOc1 di 10 centesimi a 74,69.   Continua...