MONETARIO ore 8,10 - Cosa succede oggi venerdì 29 maggio

venerdì 29 maggio 2009 08:14
 

* A Roma alle 10,30 ha inizio l'assemblea ordinaria annuale di Banca d'Italia. In un'intervista a Il Sole 24 Ore oggi il ministro Tremonti ha ribadito la separazione di ruoli tra governo e autorità tecniche in risposta a una domanda sul fatto che probabilmente il governatore Draghi inviterà governi a puntare su crescita e riforme nel suo intervento.

* Pioggia di dati sul fronte dei prezzi. Istat pubblica l'indice dei prezzi alla produzione di aprile e la stima sull'inflazione di maggio. Il dato sui prezzi alla produzione è atteso anche dalla Francia, mentre dalla zona euro arriva la stima dell'inflazione. In Germania, nel dato preliminare pubblicato in settimana, l'inflazione ha segnato -0,1% su mese e invariato su anno in maggio.

Tra le statistiche chiave della seduta anche la stima prelimianre sul Pil Usa del primo trimestre ECONUS.

* Il greggio consolida sopra i 65 dollari al barile e si avvia ad archiviare maggio con il più ampio rialzo mensile in oltre dieci anni. Le quotazioni dei derivati sul petrolio sono salite di quasi il 27% nel mese in corso spinte dalle prospettive di ripresa economica. Alle 8,10 il derivato a luglio sale di 23 centesimi a 65,31 dollari al barile CLc1.

* I titoli del Tesoro Usa hanno recuperato parzialmente terreno ieri dopo le vendite dei giorni precedenti grazie alla conclusione del ciclo di aste che ha portato all'emissione di 101 miliardi di dollari di nuova carta. Domanda mediocre tuttavia per l'ultima asta su un titolo a 7 anni collocato per 26 miliardi. Negli ultimi scambi il decennale Usa saliva tuttavia di 24/32 con tasso a 3,64%.

DATI MACROECONOMICI

ITALIA   Continua...